Training

Fitness journal: come e perché tenere un diario di allenamento

Fitness journal: come e perché tenere un diario di allenamento
Il fitness journal, o diario di allenamento, è uno strumento importantissimo per chi desidera creare una scheda di allenamento a casa o fuori casa; è utile anche per chi è alla ricerca di motivazione, progressi e vuole diventare costante. Così come si compila un’agenda, il fitness journal, è un diario di attività fisica che viene compilato dopo le sessioni di allenamento per valutare diversi aspetti e fattori.
 

Come impostare il diario di allenamento?

 
In commercio ci sono diversi prodotti già impostati per permettere alle persone di monitorare il proprio progresso. Ma potete anche scegliere di crearvi il vostro personale fitness journal. In che modo? Acquistate un diario o un quaderno. Il mio consiglio è che sia comodo da portare con voi e che non sia quindi troppo ingombrante o voluminoso. 
 
Iniziate a compilarlo inserendo la data e il programma settimanale di allenamento a casa. Se lo portate con voi potete appuntare tempi e distanza nel caso di corsa, nuoto o bici. Oppure i riferimenti del vostro fitness tracker segnando il tipo di attività svolto. Il mio invito è sempre quello di segnarvi sul diario di allenamento anche eventuali sensazioni fisiche o energetiche. Stanchezza, mal di testa, energia, pigrizia, desiderio di saltare la sessione o tutto ciò che vi può spronare a vedere il miglioramento sostenuto. 
 
Potete ricavare una pagina e dedicarla alla stesura dei vostri obiettivi mensili e dei progressi che vorreste raggiungere in termini estetici, se volete, ma concentratevi soprattutto sulla prestazione e il miglioramento sportivo
 

In che modo ci aiuta un diario di fitness? 

 
Tendenzialmente la nostra vita è frenetica e piena di impegni, quindi abitualmente ci dimentichiamo ciò che effettivamente facciamo o non facciamo. Spesso le persone dicono “mi alleno tre volte a settimana”, in realtà però, anche se il loro intento è quello, non riescono a mantenere quella costanza. Al contrario c’è chi vorrebbe allenarsi sempre di più e fatica ad accorgersi che, nella propria routine di allenamento, mancano i giorni di riposo e che la stanchezza accumulata potrebbe essere eccessiva per il proprio organismo. 
 
Scoprire come tenere un diario di allenamento vi permette di monitorare molteplici aspetti quali: 
  • Il progresso;
  • La costanza nell’attività fisica;
  • Lo stato di benessere fisico e mentale; 
  • I giorni di riposo di cui ha bisogno il proprio corpo.
 
Per le donne inoltre il diario è molto utile perché può anche consentire di controllare eventuali alterazioni nel ciclo mestruale e comprendere se vi possono essere eventuali correlazioni con situazioni stressanti a livello di attività fisica o extra. 
 
Avere un diario di allenamento è il modo perfetto per imparare come essere costanti e per raggiungere i propri obiettivi un passo alla volta. Prendendosi i giusti tempi di recupero tra un allenamento e quello successivo. 
 
Personal trainer Beatrice Mazza

Scopri tutta la gamma prodotti di Fresco Senso...

Sfoglia il catalogo
Logo Fresco Senso
è un marchio
Logo Agribologna