Benessere

Spuntini sani per il rientro: i consigli della nutrizionista

Spuntini sani per il rientro: i consigli della nutrizionista
Siamo a settembre e le ferie sono ormai agli sgoccioli. È arrivato il fatidico momento per grandi e piccini, studenti e lavoratori, di riprendere le normali attività.

In questo periodo c'è sempre una grande voglia di rimettere tutto un po' in ordine, anche e soprattutto nell'alimentazione facendo scelte più sane dopo i mesi estivi, costellati di aperitivi, gelati e cene fuori.

Oggi parleremo degli spuntini sani che servono a combattere il primo nemico del rientro alla routine: lo stress. Quando gli impegni si moltiplicano, i compiti a casa sono tanti o l’esame si avvicina spesso scatta la voglia di “sfogarsi” sul cibo ed è proprio qui che degli spuntini sani e veloci fanno la differenza.
 

Cosa mangiare per uno spuntino sano? Il miglior “snack” salutare


Il primo consiglio per organizzare degli spuntini sani è quello di prevedere 5 pasti al giorno: 3 pasti principali più due spuntini salutari. Mangiando spesso, infatti, si riesce a contenere la famigerata "fame nervosa”: il senso di appagamento e la stabilità della glicemia, derivanti dai pasti ravvicinati, sono la migliore assicurazione contro i così detti "cravings", ossia le voglie incontenibili di buttarsi sul cibo.
 

Esistono degli spuntini sani da fare sia a metà mattina che nel pomeriggio?

 
Certamente: si chiamano frutta.
Ma capiamo bene perché è proprio questa la scelta migliore per una merenda dolce e salutare.
Ogni spuntino sano che si rispetti non deve:
  • Appesantire
  • Riempire senza apportare alcun beneficio all’organismo
Se si è appesantiti, infatti, si avrà sonnolenza il rendimento calerà; al contrario. se si prediligono le merende “light” confezionate si riempirà lo stomaco senza ingerire alcuna sostanza che aiuti a concentrarsi e a stare bene.

La scelta migliore è, quindi, la frutta che con il suo sapore dolce appagherà il senso di fame, fornendo al contempo vitamine, minerali e antiossidanti che aiutano nel rendimento delle attività.

Ma non è tutto. Un gruppo di ricercatori britannici ha scoperto da poco che consumare frutta a merenda migliora l'umore. In breve, si è visto che chi fa merenda con snack dolci o salati ha più probabilità di sperimentare umore depresso, ansia e scarsa capacità di concentrazione. Al contrario, chi è solito fare merenda con la frutta ha dimostrato un maggior benessere psicologico e più alto rendimento mentale.
 

Snack sani: e frutta sia. Ma fa ingrassare?

 
Non c’è da preoccuparsi. Lo zucchero naturalmente contenuto nella frutta è accompagnato da vitamine, fibre e antiossidanti che ne modulano l'impatto sul peso corporeo.

Diverso è il discorso se parliamo di succo di frutta. Infatti, nel momento in cui si estrae il succo, rimangono solo acqua e zucchero. La fibra viene scartata con la polpa, mentre le vitamine vengono ossidate durante il processo di estrazione. Pertanto, si perdono quegli elementi naturalmente presenti nel frutto che aiutano a mantenere il peso forma e proteggono la salute.

Per questo, consiglio sempre di scegliere il frutto intero e, se sbucciarlo può rivelarsi un disincentivo, i prodotti quarta gamma di Fresco Senso possono risolvere la situazione perché sono subito pronti per essere gustati.
 

Ma quale frutta scegliere? Idee per spuntini sani in ogni occasione

 
Quando si parla di spuntino sano a base di frutta non si deve pensare a qualcosa di standard, un frutto buono per tutto e tutti, ma ad uno “snack” vario che si può adattare alle esigenze della singola giornata.

Mi spiego meglio. Fermo restando che tutta la frutta è fonte di benefici per l’organismo, alcune varietà sono più ricche di una specifica vitamina, ad esempio, altre di un particolare minerale che le rendono adatte ad affrontare determinate situazioni.

Ecco, quindi, alcuni suggerimenti per determinate necessità:
  • La banana è perfetta nei periodi di forte stress
  • Gli agrumi, come il limone, sono ideali se si vuole prevenire raffreddori e influenza
  • Uva e frutti di bosco sono perfetti se si hanno problemi circolatori e fragilità capillare.

La rubrica Benessere di Fresco Senso è dedicata a tutte le proprietà e i benefici della frutta: qui si possono scoprire i reali valori nutrizionali dei frutti per scegliere sempre il migliore in ogni occasione.
 
 
Dott.ssa Giovanna Gallotta - Biologa Nutrizionista

 

Resta sempre aggiornato,
Fresche novità ti aspettano

Privacy:
Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy