23.12.2020

La confezione dei mix Fresco Senso si veste di Natale

Che Natale sarebbe senza frutta? Fresca, secca o candita, la frutta durante le festività natalizie non può mancare!

Che Natale sarebbe senza frutta? Fresca, secca o candita, la frutta durante le festività natalizie non può mancare! È così che la nostra tavola si arricchisce con frutta stagionale come mandaranci, clementine, arance e frutta secca come mandorle, noci, nocciole, pistacchi, datteri, arachidi, fichi, assieme ai più recenti frutti esotici. Tradizionalmente la frutta a Natale ha anche altri impieghi: può essere utilizzata anche per segnare i numeri estratti sulle cartelle della tombola, per ornare l’albero di Natale (mandarini interi, fette d’arancia o di mela fatte essiccare, noci, nocciole), ma anche per diffondere in casa essenze fruttate e speziate, appoggiando sulle stufe a legna le bucce degli agrumi o le spezie.
Le origini di quest’usanza devono essere ricercate nel nostro passato, prima dell’arrivo dei frigoriferi e delle coltivazioni in serra, quando la frutta secca come fichi, datteri, albicocche, era l’unica, assieme agli agrumi, disponibile nel mese di dicembre.
Questo Natale Fresco Senso ha pensato di proporre la frutta della tradizione e quella esotica in una veste più pratica! Mandarancio, noci, kiwi, mela, uva, papaya, mango, melagrana, ananas, cocco sono solo alcuni dei frutti della gamma Fresco Senso già puliti, tagliati a fette, sanificati e confezionati in una pratica vaschetta richiudibile a tema natalizio, per continuare a donare ai consumatori tanta praticità, velocità e benessere… anche durante le festività!
Fresco Senso: la tradizione, più smart!

Scopri tutta la gamma prodotti di Fresco Senso...

Sfoglia il catalogo
Logo Fresco Senso
è un marchio
Logo Agribologna