Benessere

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa
L’espressione “frutti di bosco” fa riferimento ai frutti di svariate specie di piante a bacca che crescono generalmente in ambienti boschivi e montani.

La famiglia è composta da fragole di bosco, ciliegie, more, lamponi, ribes e mirtilli. I frutti di bosco sono poveri di calorie, con un basso indice glicemico e ricchi di vitamina C, antiossidanti (soprattutto polifenoli), acidi organici e sali minerali.

Tuttavia, queste importanti caratteristiche nutrizionali vengono perse in cottura; per trarne il maggior beneficio è quindi ideale consumarli freschi.

Tutti sono accomunati dalla presenza di antociani, pigmenti vegetali responsabili della colorazione, le cui caratteristiche sono innumerevoli. Proprio questi pigmenti hanno la proprietà di proteggere i fragili tessuti dei capillari dall'azione ossidante del tempo che passa, con benefici per la circolazione sanguigna.

Per contribuire ad abbassare la pressione, soprattutto in menopausa, i mirtilli neri sono particolarmente benefici. Come gli altri frutti di bosco hanno un’azione antinfiammatoria e principi attivi diuretici e depurativi del sangue favorendo quindi il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare.

I lamponi inoltre sono considerati i frutti amici delle donne soprattutto nel periodo mestruale e in menopausa. La proprietà antispasmodica e decongestionante di queste bacche trova ottimo impiego nel caso di mestruazioni dolorose ed altri disturbi dell’apparato genitale femminile.

Si rivelano particolarmente utili quindi nel contesto di una dieta varia, in cui siano presenti ogni giorno 5 porzioni tra frutta e verdura per assicurarsi il giusto apporto di vitamine e fibre.

Approfondiamone qualcuno insieme.
 

Il lampone: proprietà e valori nutrizionali


Il lampone è il frutto di un cespuglio (Rubus idaeus) che cresce nell’Europa Centrale e settentrionale. Il frutto quasi sferico è rosso feltroso, è formato da tante piccole drupe che assomigliano come forma alla mora. Ha gusto dolce, con forte retrogusto acidulo.
 

Tabelle di composizione del lampone

 
Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa
 

Il mirtillo: proprietà e valori nutrizionali


Il mirtillo (Vaccinium myrtillus) cresce nei boschi montani. Il suo frutto è una bacca globosa, ombelicata a 4 logge contenente molti semi minuti.

Le varietà più diffuse sono tre, distinte in base al colore nero, blu e rosso. Il loro valore non è solo nutrizionale e terapeutico, ma sono apprezzate anche per il gusto squisito e vivace.
 

Tabelle di composizione del mirtillo

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa

Frutti di bosco: un aiuto nel periodo mestruale e in menopausa
 

Il ribes: proprietà e valori nutrizionali 


Il ribes, frutto tipico dei Paesi nordici, ha frutti di colore nero o rossiccio viola a seconda delle varietà: il ribes rosso (Ribes rubrum) produce grappoli di frutti rossi o bianchi dal gusto acidulo. Il ribes nero (Ribes nigrum), o cassis, ha frutti più scuri e grandi e dal gusto più dolce, a condizione che sia molto maturo, altrimenti è acido, nonché astringente. L’uva spina (Ribes grossularia) cresce solo spontanea ed è difficile da reperire, i frutti sono di colore bianco/ giallo e hanno sapore acidulo.

La mora di rovo  (Rubus fructicosus) è una bacca granulosa, nera e lucente che oltre a crescere spontanea praticamente ovunque viene anche coltivata. I frutti tipicamente estivi sono inizialmente verdi ma con la maturazione diventano dapprima rossi e successivamente assumono un colore viola molto scuro.
 

Associazioni nutrizionali


Una porzione di petto di pollo cotto con prezzemolo, aglio, olio extravergine di oliva, 150 g verza ripassata in padella, 150 g lamponi.

Una porzione di pesce fresco, qualche oliva nera, 150 g ribes freschi
 

Ricette con frutti rossi


Riso ai frutti rossi


Ingredienti per 4 persone:
  • 320 g riso venere;
  • 50 g piselli freschi sgusciati;
  • 100 g mirtilli;
  • 100 g lamponi;
  • 100 g more;
  • 50 g ribes;
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

Portate ad ebollizione abbondante acqua, salatela, e fate cuocere il riso venere.
Una volta cotto lasciate raffreddare e mettete da parte.
Sbollentate i piselli e poi immergeteli direttamente in acqua e ghiaccio per mantenere intatti colore e croccantezza.
Prendete i frutti di bosco, che unirete in una bacinella capiente insieme al riso e ai piselli. Aggiungete un filo d’olio extravergine a crudo e mescolate. Impiattate con un coppapasta.
 

Fior di yogurt con frutti di bosco


Ingredienti
  • 200 g frutti di bosco misti;
  • 200 g yogurt bianco naturale intero;
  • 20 g sciroppo d’acero;
  • 1 lime o limone non trattato.
Procedimento

In un pentolino unite i frutti di bosco con lo sciroppo d’acero e la scorza del lime, scaldate sul fuoco finchè il composto si sarà addensato.
Lasciate raffreddare. Unite lo yogurt e mescolate.
Versate negli stampi da ghiacciolo inserendo uno stecco di legno e congelate per 6 ore. Gustate!


Scopri tutta la gamma prodotti di Fresco Senso...

Sfoglia il catalogo
Logo Fresco Senso
è un marchio
Logo Agribologna